Fibra ottica con Tim e Fastweb

Fastweb e TIM collaboreranno per la realizzazione di una rete in fibra ottica FTTH, Fiber to the Home, che entro il 2020 consentirà di fornire servizi a 1 Gigabit al secondo in 29 città italiane.

TIM risponde al progetto di Enel Open Fiber, stringendo un accordo strategico con Fastweb per la realizzazione di una rete nazionale in fibra ottica,  capace di garantire velocità di almeno 1 Gigabit al secondo.

La joint venture realizzerà per conto delle due società le opere civili e di posa delle fibre ottiche lungo la rete secondaria, dagli armadi di strada sino alla casa del cliente, consentendo a ciascuno dei due operatori di condividere i costi di scavo.

L’operazione di fatto potenzierà l’attuale rete di 3 milioni di unità abitative già raggiunte dall’architettura FTTC, Fiber to the Cabinet, consentendo ad ogni operatore di stabilire gli standard di qualità della propria rete e di offrire servizi sempre più performanti: una scelta che garantisce flessibilità operativa, rapidità, controllo e performance.

Entrambi gli operatori forniranno servizi di accesso all’ingrosso a banda ultralarga, aumentando sensibilmente il livello di competizione di questo segmento.

Fibra ottica con Tim e Fastweb
Tagged on: